Questo sito non è visibile da questo dispositivo.
CONSEGNE AGOSTO: durante la chiusura estiva gli ordini verrano spediti i giorni 2 / 4 / 23 / 26 agosto
Iscriviti Contattaci

Costruiamo insieme la
la foresta ITALTRIKE

Facciamo crescere il futuro dei nostri bambini

L’impegno di Italtrike a favore della sostenibilità non si ferma mai e oggi punta a raggiungere un nuovo importante traguardo: ridurre l’impronta ecologica dell’azienda in dieci anni e compensarla con un programma di riforestazione ad alto impatto sociale. Grazie anche al tuo aiuto possiamo rendere sempre più concreta la nostra idea di sostenibilità ambientale e sociale. Con ogni prodotto Italtrike acquistato, infatti, contribuirai a creare una piantagione agroforestale in Guatemala, che combina alberi forestali, da frutto e culture annuali per preservaere la ricchezza del terreno. Un gesto straordinario per far crescere il nostro futuro e quello dei nostri bambini.

CARBON NEUTRALITY 2020-2030

Diventare un’azienda carbon neutral in dieci anni. È questo il percorso che Italtrike ha intrapreso verso l’annullamento delle emissioni di gas serra, iniziando proprio dal calcolo tecnico della quantità di CO2 prodotta da ogni singola attività aziendale, fino alla consegna dei tricicli e cavalcabili nei punti vendita. Grazie a una gestione più efficiente di tutti i processi produttivi e all’investimento in un importante progetto di riforestazione, stiamo lavorando attivamente per arrivare alla neutralità climatica entro il 2030.

Partiamo da zeroCO2

Questo straordinario percorso verso la carbon neutrality è stato possibile grazie alla collaborazione con zeroCO2, che si occupa di sostenibilità attraverso progetti di riforestazione. Insieme al suo aiuto, parte del ricavato della vendita dei prodotti Italtrike sarà destinata alla piantumazione in Guatemala dei primi 500 alberi da frutto, grazie ai quali compenseremo in 15 anni 317.550 kg di CO2. L’intera attività è tracciata grazie a un sofisticato sistema di geolocalizzazione che consente di monitorare la crescita degli alberi e seguire la nascita dei primi frutti. Un impegno a favore dell’ambiente, ma anche di tante famiglie contadine, che dalla coltivazione degli alberi potranno sostentarsi economicamente.